Procedure di interpello

Procedure di interpello

Indice

Tempo di lettura: < 1 minuto

l’interpello è un’istanza che il contribuente, anche per il tramite di un professionista abilitato, può promuovere nei confronti dell’Agenzia delle Entrate per avere chiarimenti circa un caso personale e concreto afferente alle norme di legge relative ai tributi erariali. Tale istanza deve essere proposta dal contribuente o nell’interesse dello stesso prima che ponga in essere un comportamento fiscalmente rilevante, così che possa avere dall’Agenzia in via preventiva la corretta interpretazione delle norme di interesse. Si distinguono interpelli di diversa natura: l’interpello ordinario, l’interpello probatorio, l’interpello anti-abuso, l’interpello disapplicativo e l’interpello sui nuovi investimenti.

condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su email
Condividi su whatsapp

Potrebbe esserti utile anche

Assistenza stragiudiziale tributaria

si tratta dell’assistenza legale prestata nelle delicate fasi di accertamento e verifica fiscale, nei rapporti con l’Amministrazione finanziaria, finalizzata alla valutazione di soluzioni che consentano

Leggi Tutto »
Contenzioso tributario

branca in continuo sviluppo, stante la crescente conflittualità registrabile tra i privati, persone giuridiche o fisiche, e l’Amministrazione finanziaria. L’attività consta nel patrocinio innanzi alle

Leggi Tutto »